Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@partitocomunistainternazionale.org
Contatti
Martedì, 16 Luglio 2019

«Il programma comunista» 1989

archivio storico

«Il programma comunista» 1988 ........................................................................................................................................... «Il programma comunista» 1990

 

 

89/01

  • Editoriale A che cosa mira la "Rifondazione" della Cgil? Modo del lavoro Bagnoli e Fiat I dimenticati minatori del Perù Risveglio operaio in Spagna Contro il salario vincolato alla buona sorte dell'azienda Brasile: il massacro dei siderurgici di Volta Redonda Due metodi, un solo obiettivo: alla Sabiem di Bologna Disoccupazione e mortalità Testi: Il nostro "Tracciato d'impostazione" (I) Scritti: Nubi di guerra Miti borghesi che si sfasciano Non sembra di vederla la crisi, ma c'é Ancora su: "Mosca ha fretta" Jugoslavia: Addio, patria dell'autogestione Necessità del comunismo Italia:Una"Grande Riforma"

Giornale formato 

89/02

  • Editoriale Il PCI ha, finalmente, cambiato antenati Mondo del lavoro Il vero punto è ridurre la giornata lavorativa Fasti della politica sindacale Scritti Disarmo chimico, suprema turlupinatura-Budapest e Varsavia hanno più fretta di Mosca America amara L’Italia di fronte al mitico 1992 Variazioni sul tema della Rivoluzione francese Bella scoperta: le cooperative sono aziende capitalistiche Ancora Jugoslavia Riformismo e impresa capitalistica Testi Il nostro: “Tracciato di impostazione” (II)

Giornale formato 

89/03

  • Editoriale Contro la pace tra le classi, contro il riformismo Mondo del lavoro I minatori sempre primi fra i dimenticati Dal mondo del lavoro(dati Istat) Lunga, difficile e complessa la vertenza dei porti Il cappio al collo dei proletari polacchi Scritti America amara La rivolta in Giordania e il Medioriente Il senso di una riforma in Urss Al di là dello show castrista dell’Avana Come può prevenire una società incapace di prevedere (a proposito di Amazzonia)? Francia: celebrazioni e scandali in serie Il Kossovo sembra normalizzato dai carri armati di Belgrado Nell’Est, al PCI la deregulation va bene Testi Il nostro “Tracciato d’Impostazione” (III)

Giornale formato 

89/04

  • Editoriale La Cina popolare non fa che ripercorrere la via d’ogni grande capitalismo Mondo del lavoro No ai contratti bidone Lotte operaie nel mondo (Polonia, Brasile) Tornare ai principi e ai metodi della lotta di classe (volantino) Testi Il nostro “Tracciato d’Impostazione”(IV) Scritti La fame, grande protagonista Recente vertice Nato, una “tappa storica” Il mito della “prevenzione” in regime capitalista America, non più amara Nuova Caledonia, bastione del colonialismo francese Onore ad un militante caduto sul fronte di classe Punte secche (disarmo, Ungheria, esplosioni di nazionalismi) Quando la pelle non è bianca.

Giornale formato 

89/05

  • Editoriale Urss, tra perestroika e lotta di classe Mondo del lavoro I minatori dovunque all’avanguardia mondiale degli scioperi Crescita vertiginosa degli omicidi bianchi La gara a chi meglio sterilizza lo sciopero Scritti “Socialismo” in salsa pontificia Relazioni Est-Ovest e attuali alleanze militari Partito e Stato di classe come forme essenziali della rivoluzione socialista Franche parole a compagni potenziali Nel migliore dei mondi possibili Perché i rigurgiti di localismo “etnico” in Europa Bush, una guerra già persa Disarmo da un lato, riarmo dall’altro Testi “I fondamenti del comunismo rivoluzionario” (I) ( Da” Il programma comunista”, n°13-14-15/1957)

Giornale formato 

89/06

  • Editoriale Crolla il mito bugiardo del “socialismo” nell’Est Mondo del lavoro Imbrogli del lavoro ridotto Lotte operaie nel mondo ( Cile, Australia, Sudafrica, Usa, Francia) Aggiornamenti e conferme (omicidi bianchi, lavoro notturno) Solidarietà con gli immigrati, ma che sia effettiva “Sindacato dei cittadini”, sindacato antioperaio Note volanti Testi “I fondamenti del comunismo rivoluzionario” (II), (Da” Il programma comunista”, n°13-14-15/1957) Scritti: Wall Street ha ripreso a ballare Fa passi da gigante l’Occhetto-pensiero America amara e America proletaria Il capitalismo non ci darà mai un’agricoltura razionale Crisi economica e questione slovena PCI: discontinuità che non esistono

Giornale formato 

 

 

 

«Il programma comunista» 1988 ........................................................................................................................................... «Il programma comunista» 1990

archivio storico

 

 

International Press

 

                    

            

 

Incontri pubblici in evidenza

  • Torino,  Prossimo incontro a Torino 13-07-2019, dalle 13,00, c/o Bar "Pietro" Via San Domenico 34
  • Bologna- 16/06/2019 , dalle 10,00 alle 13,00 Presentazione del V volume della "Storia della Sinistra comunista - maggio 1922/febbraio 1923" presso la Casa del Popolo "20 Pietre" - via Marzabotto, 2, 40133 Bologna
  • Milano - 07/06/2019 , ore 17,30, Presentazione del V volume della "Storia della Sinistra comunista - maggio 1922/febbraio 1923" presso la "Libreria Odradek" - via Principe Eugenio 28 (tram 12, fermata MacMahon-Principe Eugenio, M5 Fermata Cenisio).

Pubblicazioni recenti

 

     
       

 


Facebook
Pin It

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'