Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@partitocomunistainternazionale.org
Contatti
Domenica, 26 Maggio 2019

«Il programma comunista» 1991

91/01

Editoriale: Guerra di classe contro guerra fra Stati- Lotte operaie nel mondo: La guerra degli infortuni sul lavoro- La vergogna del contratto metalmeccanici..e lo sconcio dell’accordo Fiat- Scritti: Capitalismo è guerraGolfo e Medio Oriente: note polemiche-Contro corrente!-Urss- Resoconto della nostra riunione generale 1990 (I)- Il programma di Livorno 1921 è il nostro-Dal molto fumo di Occhetto al niente fumo di Rossanda (II)-Un anno di riesumazioni tutte interessate- Africa francofona: “democrazia” e “sviluppo”- Il MAS: "verso il socialismo” a rimorchio della democrazia-Perché è uscito di scena il thatcherismo?- Tirana molla gli ormeggi- Contro la peste del localismo- In breve.

Giornale formato    PDF 

 

91/01 Supplemento

No alle guerre e alle paci imperialiste - Volantino: Contro la guerra imperialista guerra di classe Gran virtù della guerra

 Giornale formato    PDF 

 

91/02

Editoriale. E adesso, quale pace nel mondo? -Mondo del lavoro: Un nuovo giro di vite sindacale: le Rsu- Come ti castrano lo sciopero- Testi: Pacifismo e comunismo. Scritti: “Numericamente deboli”: e con questo?-L’esodo albanese- L’America di fronte alla guerra- Prima e dopo-Nel migliore dei mondi possibili- Lettere dalla Francia: il Ps- Italia: chi fonda e chi rifonda- Jugoslavia: essere o non essere?-Urss: l’ora delle stangate- In breve dal mondo- Fra recessione e riconversione.

Giornale formato    PDF 

 

91/03

Editoriale. Il “nuovo ordine mondiale” nasce decrepito -Mondo del lavoro: Il Manifesto del Partito per il Primo Maggio-La controriforma delle pensioni- Ristrutturazione capitalistica e classe operaia-Nel migliore dei mondi possibili- Testi: Capitale e Stato- Scritti: Vocazione papalina della “Sinistra”- I “Latinos” inaugurano gli anni Novanta- Resoconto della nostra Riunione generale 1990 (II)- Stalinismo, variante del democratismo- Jugoslavia: una crisi destinata ad incancrenirsi- Tutti, volendo, saranno azionisti- L’Europa Est a caccia di sconti- Un viatico incoraggiante per il PdS.

Giornale formato    PDF 

 

91/04

Editoriale. Il capitalismo in crisi di instabilità -Mondo del lavoro: “Essere sindacato” , ma su quali basi?- Alle radici dei grandi flussi immigratori- Breve nota sul contratto dei tessili- L’agitazione dei lavoratori della scuola in un vicolo cieco- L’era delle stangate colpisce dovunque-Testi: Un nuovo reprint:Catastrofi naturali e catastrofi sociali -Scritti: Il nuovo “Impero del Male”- Incompatibilità tra comunismo, religione e Chiesa- Recensioni: Les philosophes à la lanterne-Onnipresenza di san Pietro- Barre/ Menghistu: due carriere parallele- Non desiderare la bomba altrui- Fiera dei cambi di camicia- Il voto come oppio.

Giornale formato    PDF 

 

91/05

Editoriale. Urss: Atto secondo della controrivoluzione stalinista -Mondo del lavoro: Verso la privatizzazione del rapporto di lavoro del P.I- No, alle ristrutturazioni salariali e pensionistiche. Testi:Organizzazione e disciplina comunista. Premessa alla questione Scritti: Epilogo jugoslavo- Noi e la questione russa- Quanto valgono per i borghesi i grandi principi- Fasti del capitalismo: il colera in Perù- Leggere Marx, non Althusser- Due facce di Rifondazione comunista- Rubriche varie.

Giornale formato    PDF 

 

91/06

Editoriale. Se l’Est piange, l’Ovest non ride -Mondo del lavoro: Notizie che non fanno notizia-I proletari non possono guardare gli immigrati con gli stessi occhi dei piccoli e medi borghesi- Svolta , o punto di approdo, il Congresso della Cgil? Per uno sciopero che non sia una beffa!- Congresso Cgil-Scuola- Quanti pudori in tema di soldi- Perle false- Testi: Lenin nel cammino della Rivoluzione (I) - Scritti: Principi del Comunismo Che cosa sta avvenendo e che avverrà in Jugoslavia?- Un tessuto lacerato che dovrà ricomporsi- Il Pc vietnamita ha il suo speciale “socialismo”- Contro la finzione di un “marxismo senza Engels”- Il decalogo dei giovani leoni della borghesia sovietica- “Rifondazione comunista”, opposizione di Sua maestà Democratica- Sosteniamo la stampa del partito- Un militante scomparso.

Giornale formato    PDF 

 

International Press

 

                    

            

 

Incontri pubblici in evidenza

  • Milano - 07/06/2019 , ore 17,30, Presentazione del V volume della "Storia della Sinistra comunista - maggio 1922/febbraio 1923" presso la "Libreria Odradek" - via Principe Eugenio 28 (tram 12, fermata MacMahon-Principe Eugenio, M5 Fermata Cenisio).
  • Berlino: 14/05/2019, ore 19, Blauer Salon im Mehringhof (Hinterhof), Gneisenaustr. 2a, Berlin-Kreuzberg, Incontro pubblico sul tema: “EU-Wahlen und die Illusion eines vereinten Europa – Wie sieht eine internationalistische Gegenposition aus?
  • Torino - 25/05/2019, dalle 14.30, presso c/o Circolo ARCI CAP - Corso Palestro 3/3bis
  • Berlino: 03/02/2019, ore 15,00, presso K9 (cortile interno), Kinzigstrasse 9, incontro pubblico sul tema: "Gilet gialli: rivolta popolare e illusioni democratiche"
  • Milano 18/02/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Decreto sicurezza: dividere,emarginare, reprimere i proletari"
  • Milano 18/03/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Il fantasma dell'Europa unita"

Pubblicazioni recenti

 

     
       

 


Facebook
Pin It

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'