Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@partitocomunistainternazionale.org
Contatti
Lunedì, 25 Marzo 2019

Il Programma Comunista (2014)

 

N. 01, Gennaio-Febbraio 2014

N. 02, Marzo-Aprile 2014

N. 03-04, Maggio-Agosto 2014

   

 N. 05, Settembre-Ottobre 2014

N. 06, Novembre-Dicembre 2014

 

Sottocategorie

Editoriale: Necessità del partito Dal mondo del lavoro: I tranvieri di Genova hanno pagato sulla loro pelle il localismo e il corporativismo che pervade le organizzazioni sindacali-Prato è il capitalismo!-Logistica: “Legali” o “illegali, continuano le aggressioni ai proletari in lotta-Comunicato di solidarietà-Ancora in lotta i minatori sud-africani-A proposito di “forconi” e dintorni: Al primo soffio di vento- Vietnam e Cambogia, uniti sulla …repressione antiproletaria Articoli: La Cina tra nuove riforme, repressioni e antagonismi interimperialisti (Note sul plenum del XVIII Congresso del PCC)- Corso del capitalismo mondiale- Non esiste una “via economica” al crollo del capitalismo, esiste solo la soluzione decretata dalla dittatura rivoluzionaria: distruzione dell’economia mercantile- Turchia oggi(I)- Gravità e stupidità nel cosmo-A proposito di un curioso testo comparso nella rete, tal titolo “come mosche sulla merda” Testi: Il topo d’archivio ( da “Il Comunista” del 15/3,1922:Prestito pro stampa comunista). 

 

  PDF  Grandezza: 837.57 KB

 

 

Editoriale: Nazionalismi sempre risorgenti Dal mondo del lavoro: Ultime dal Nord-Est- Cina: la crisi e la fuga della sovrappopolazione proletaria- Piccoli problemi…ma grandi per il capitale Articoli: In Ucraina come in tutto il mondo, di fronte alla guerra imperialista la parola d’ordine proletaria torni a essere, disfattismo rivoluzionario contro tutte le borghesie! (volantino)- Marx anarchico?- Disfattismo- La lingua batte dove il dente duole…-Negatori, improvvisatori, costruttori del partito rivoluzionario- Si preparano, si preparano! Mimose e coccarde?-Riprendendo il nostro lavoro sulla Cina. Introduzione Testi: Corso del capitalismo mondiale (K.Marx, da “Teorie del plusvalore”, cap.XVII, par. 6-14)- Nel centenario del primo macello mondiale. Di fronte alla guerra: Lenin e il disfattismo rivoluzionario (Testi di Lenin 1914-’15, da “Opere Complete”, vol.21)-Lavorando al V volume della Storia della sinistra comunista: Partito comunista d’Italia: “Per il programma di lotta del proletariato” 1922- Lotte rivendicative, associazioni operaie, partito di classe (dall’Opuscolo: “Partito di classe e questione sindacale”, 1994, prima parte)-Le forme sindacali nell’epoca dell’imperialismo e la democrazia sindacale (dall’Opuscolo:“ Per la difesa intransigente delle condizioni di vita e di lavoro dei proletari-Forme di organizzazione, metodi e obiettivi di lotta”) 

  PDF  Grandezza: 998.42 KB

 

 

Editoriale: Ucraina: I predatori imperialisti e il proletariato Dal mondo del lavoro: Altri scioperi in Cina – Jobs Act: La Legge sul lavoro, altra mazzata per i proletari – Turchia: Ennesima strage nel “Mattatoio Capitalismo”Articoli: Turchia oggi (II)- Nel centenario del primo macello mondiale : Disfattismo, rivolte e repressione nella prima guerra imperialista (appunti per una memoria di classe)- Armamenti: la crisi e le prospettive di guerra- A proposito di F35: Pace, lavoro e…bombardieri -Riprendendo il nostro lavoro sulla Cina: L’economia cinese dal 1949 alla crisi economica generale attuale (II)- Riproduzione del volantino sull’Ucraina apparso nel n°2- Lavorando al V volume della Storia della Sinistra comunista: Una lettera di Bordiga ad Ambrogi (settembre 1922):Testi: Partito rivoluzionario e azione economica (Da Teoria e azione nella dottrina marxista (1951), ora in Partito e classe, ed Il programma comunista, Milano 1972- Documenti sul Centenario della prima guerra mondiale (tutti i testi sono in “Storia della Sinistra comunista” vol. I): da “Socialismo di ieri dinanzi alla guerra di oggi”, in “L’Avanguardia”(1914); da” Socialismo e ‘difesa nazionale’” in “Avanti” (1914); da “Dal vecchio al nuovo antimilitarismo”, in “Avanti” (1915); da “Fermi al nostro posto” in “Il socialista”(1915)

  PDF  Grandezza: 1.23 MB

 

 

Editoriale: Prove generali di guerra prossima ventura: Orientarsi verso il disfattismo rivoluzionario; Articoli:Per uscire dall’insanguinato vicolo-cieco del Medioriente- Guerre e trafficanti d’armi in Medioriente- Gaza: un ennesimo macello insanguina il Medioriente (vol.)- Corso del capitalismo mondiale (I)- L’economia cinese dal 1949 alla crisi economica mondiale attuale(II)- Nel centenario del primo macello mondiale: il “terribile contagio” del disfattismo- Morti sul lavoro, infortuni, nocività: Leggi dello Stato o lotta proletaria?- Deflazione o bassa inflazione…?- Ancora a proposito del partito rivoluzionario- Fergusson (Usa)- Napoli (Italia): La “questione” non è di razza, ma di classe- Che ci azzeccano con Marx?!- Vita di partito; Testi: Lavorando al V volume della Storia della Sinistra Comunista: "Comunismo e guerra" (Il Lavoratore, 13 gennaio 1923).

 

  PDF  Grandezza: 1000.37 KB  

Editoriale: Attenti, proletari! “innovazione” fa rima con repressione”! Dal mondo del lavoro: Titan e FIOM, cronaca di un attacco antioperaio-Tutti a casa sì…ma su base volontaria! (vol)- Ancora sul Jobs Act, il nuovo Statuto degli sfruttatori- Terni (ThyssenKrupp): Organizzarsi per rispondere alle aggressioni dello Stato! (vol)- Sciopero generale del sindacato USB; Articoli: Pacifismo guerrafondaio- L’economia cinese dal 1949 alla crisi economica generale attuale (III)- L’alleanza delle borghesie israeliana e palestinese contro il proletariato-Affoghiamo in un mare di petrolio!-Nella bufera della crisi, piani programmati di controllo e d’azione repressiva nei quartieri e nelle fabbriche- Vita di Partito (Riunione generale)- Libro e moschetto; Nota sulla Cina: La Cina corre…corre…corre; Note sulla crisi: Brasile, Usa, Germania, Giappone; Note sulla crisi petrolifera: Venezuela, India, Russia; Testi: Lavorando al V volume della Storia della Sinistra Comunista: Tre documenti sull’organizzazione militare del PCd’Italia-La questione delle abitazioni: una cancrena sociale (Da “La questione delle abitazioni” di F. Engels). 

  PDF  Grandezza: 975.66 KB

International Press

 

            pc012019        

            

 

Incontri pubblici in evidenza

  • Torino - 23/03/2019, dalle 14.30, presso c/o Circolo ARCI CAP - Corso Palestro 3/3bis
  • Berlino: 03/02/2019, ore 15,00, presso K9 (cortile interno), Kinzigstrasse 9, incontro pubblico sul tema: "Gilet gialli: rivolta popolare e illusioni democratiche"
  • Milano 18/02/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Decreto sicurezza: dividere,emarginare, reprimere i proletari"
  • Milano 18/03/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Il fantasma dell'Europa unita"

Pubblicazioni recenti

 

     
       

 


Facebook
Pin It

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'