Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@partitocomunistainternazionale.org
Contatti
Lunedì, 25 Marzo 2019

Il Programma Comunista (2004)

Sottocategorie

Editoriale: A proposito dell’orgia elettoralistica americana. La democrazia, il migliore involucro politico per il capitalismo. • Si sceglie l’uomo più impotente della terra. • Le parole d’ordine del Partito nell’ambito della lotta economica (quarta parte). La riduzione della giornata di lavoro. • I nostri testi: Considerazioni sull’organica attività del partito quando la situazione generale è storicamente sfavorevole (1965). • I nostri testi: Sulla parola d’ordine degli Stati Uniti d’Europa (Lenin) • Sempre sua maestà l’acciaio. • Ancora a proposito di socialdemocrazia. • Germania: si mette in scena la farsa “nazionalsocialista” • Il diritto ai borghesi, lo sciopero ai proletari! • Alitalia. Meglio volare bassi… • Volantino: Autoferrotranvieri: un attacco a uno è un attacco a tutti. • Vita di partito.

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale: Falsi amici (vecchi nemici) in agguato. • I nostri testi: Due testi nostri del 1952: “La ‘invarianza’ storica del marxismo”; “Falsa risorsa dell’attivismo”; • Vocabolarietto marxista: Riformismo. • Ricordo della “vecchia guardia” • Rapporto programmatico sul corso del capitalismo. Il metodo e gli scopi dell’analisi economica marxista- Riunione di Partito del 10/7/2004 • Un qualcosa da abolire. • Nelle lotte di oggi la preparazione alle battaglie di domani. • Gli orrori della putrefazione capitalista. • Vita di partito.

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale: Il percorso accidentato della ripresa classista • Mondo del lavoro: La lezione della lotta degli operai di Melfi. • Le parole d’ordine del partito nell’ambito della lotta economica (terza parte). La riduzione della giornata del lavoro. • Per tutti gli Stanislaw. • Dalla Francia. La lotta dei lavoratori Edf/Gdf • I nostri testi: Sugli scioperi (Lenin) •  Democrazia sempre più blindata. • Volantino: Dallo sciopero degli autoferrotranvieri alla lotta degli operai di Melfi: Un attacco a uno è un attacco a tutti.

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale. Il nostro Primo maggio. • I nostri testi: Il primo maggio 1944. Il nostro antifascismo (da “Prometeo”, 1° maggio 1944) • Memoria rivoluzionaria: Gli scioperi del marzo 1944 nell’Italia settentrionale- Il Manifesto lanciato dal partito agli operai scioperanti. • I nostri testi: Le parole d’ordine del partito nell’ambito della lotta economica (seconda parte) • Nel caos del disordine interimperialistico • I nostri testi: Centralismo e organizzazione di partito. (da “ Struttura economica e sociale della Russia d’oggi”) • Volantino: Il pacifismo di ieri e di oggi e l’interventismo di oggi e di domani sono due facce della stessa medaglia.

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale: La necessità del partito rivoluzionario. •Mondo del lavoro: Scuola, un “buon contratto” per chi? • Le parole d’ordine del partito nell’ambito della lotta economica ( prima parte) • I fasti della civiltà del benessere. • I nostri testi: Lenin nel cammino della rivoluzione ( Conferenza del PC.d’Italia, 1924) • I nostri testi: Norme orientative generali in materia di organizzazione (Battaglia Comunista, n° 13/1949) • I nostri testi: Ad un secolo dalla fondazione della I Internazionale (II) • Clonazione si, ma delle teste. • Nel regno di Madame Tussaud. • Gli insegnamenti della lotta degli autoferrotranvieri. • Volantino: Dopo lo sciopero degli autoferrotranvieri: per l’estensione, generalizzazione e organizzazione delle lotte.

Giornale formato    PDF 

 

International Press

 

            pc012019        

            

 

Incontri pubblici in evidenza

  • Torino - 23/03/2019, dalle 14.30, presso c/o Circolo ARCI CAP - Corso Palestro 3/3bis
  • Berlino: 03/02/2019, ore 15,00, presso K9 (cortile interno), Kinzigstrasse 9, incontro pubblico sul tema: "Gilet gialli: rivolta popolare e illusioni democratiche"
  • Milano 18/02/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Decreto sicurezza: dividere,emarginare, reprimere i proletari"
  • Milano 18/03/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Il fantasma dell'Europa unita"

Pubblicazioni recenti

 

     
       

 


Facebook
Pin It

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'