Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@partitocomunistainternazionale.org
Contatti
Sabato, 23 Febbraio 2019

Il Programma Comunista (2007)

Sottocategorie

Editoriale: Per il comunismo Viva la lotta dei ferrovieri francesi e tedeschi Dal mondo del lavoro: Egitto: continua la lotta dei tessili di Mahalla La straordinaria lotta proletaria di Dubai Legler: come volevasi dimostrare La strategia del ragno Omicidi del capitalismo Edili ( Svizzera), Fiat (Italia), Chrysler ( Usa) Testi: Dopo l’Ottobre 1917: 7 novembre 1917-1957 Dalla Dialettica della natura  "Partito e rivoluzione nella teoria marxista"  Pogrom statali e pogrom privati  Vita di partito Sorpasso a sinistra

 

Giornale formato    PDF  

 

Editoriale: Necessità della preparazione rivoluzionaria Dal mondo del lavoro: Delizie del mondo borghese. Immigrazione e tensioni sociali (Lettera dalla Spagna). Usa: Immigrazione, carcere e lavoro salariato Omicidi del capitale   Miseria crescente Testi: Verso l’Ottobre Rosso. Le giornate dell’insurrezione Il crollo dei mercati finanziari è la palese conferma del grado estremo e irreversibile cui è giunta la crisi del sistema capitalistico Esiste ancora una “questione nazionale palestinese”? Testi: Tesi sulla questione cinese.

 

Giornale formato    PDF 

 

 

Editoriale: Contro tutte le illusioni riformiste, democratiche e parlamentari!  A 90 anni della Rivoluzione russa: Gli insegnamenti di Ottobre Dal mondo del lavoro: Egitto: dopo un anno di lotte, i lavoratori tessili hanno vinto Usa: alla General Motors, il sindacato ha vinto e gli operai hanno perso Torniamo a parlare di TFR Sud Africa: salvi i tremila minatori, resta il problema principale Germania, Bangladesh: ferrovieri e tessili Omicidi del capitalismo Testi. 1917: Che cosa comportò la presa del potere Altre brevi considerazioni sulla crisi finanziaria Sindaci in prima linea Hai mangiato la carota? Ora aspettati il bastone Volantino: Referendum sindacale, o il gioco delle tre carteCapitani coraggiosi

 

Giornale formato    PDF 

 

 

Editoriale: Sempre più dittatoriale la cosiddetta “democrazia” borghese Sulla necessità dello Stato proletario Dal mondo del lavoro: Viva la lotta dei portuali di Genova Il massacro di proletari sul lavoro Lettera dalla Spagna: la rivolta di Vigo Dalla Legler, una lezione sulla necessità di una forte unità di classe Volantini: Attacco al salario: pensioni di fame e rapina del TFR  • Quella del TFR è un’autentica rapina a mano armata Tornare ai metodi e agli obiettivi della difesa più decisa e radicale delle condizioni di vita e di lavoro  Contro le avventure militari della borghesia italiana e il suo seguito di pacifisti e partigiani Testi: Verso l’Ottobre Rosso. Le "Tesi di Aprile" Le incessanti miserie dell’opportunismo (A proposito di un convegno internazionalista) Fondete, fondete, il cappio al collo si stringerà più forte…  A proposito di antirazzismo e lotta di classe Bertinotti “folgorato” sulla via di Beirut Testi: da "Partito e classe" (1921) Vita di Partito Memorandum a proposito di Dico ( e non-Dico)

 

Giornale formato    PDF 

 

 

 

Editoriale: Distingue il nostro partito Terrorismo borghese e “riformismo armato” Testi: Riprendendo la “questione cinese” (Cina 1927: ricordando il massacro di Shanghai) La “questione palestinese” e il movimento operaio internazionale  L’ipocrisia borghese della solidarietà nazionale L’ennesimo balletto delle statue di cera Volantini: Perché il Primo maggio torni ad essere una giornata di lotta classista e internazionalista  Nessuna fiducia, se non nelle proprie forze (Unilever) • Il voto è un’arma contro le lotte dei lavoratori (Atesia)

 

Giornale formato    PDF 

 

 

Editoriale. Tornare ai metodi della lotta di classe Irak, Somalia e dintorni. La guerra, per il capitale, è lo sbocco obbligato della crisi economica Dal mondo del lavoro: Vertenza Atesia: storia e bilancio Enti di formazione professionale Testi: Peculiarità dell’evoluzione storica cinese. Un testo di Lenin: Sugli scioperi Collassi ecologici o rivoluzioni sociali? Inutili rigurgiti gramsciani  A Janitzio la morte non fa paura In morte del compagno Giovanni Lavoro salariato e mortalità: storie di “normale”capitalismo.

 

Giornale formato    PDF 

 

 

International Press

 

            pc012019        

            

 

Incontri pubblici in evidenza

  • Torino - 23/03/2019, dalle 14.30, presso c/o Circolo ARCI CAP - Corso Palestro 3/3bis
  • Berlino: 03/02/2019, ore 15,00, presso K9 (cortile interno), Kinzigstrasse 9, incontro pubblico sul tema: "Gilet gialli: rivolta popolare e illusioni democratiche"
  • Milano 18/02/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Decreto sicurezza: dividere,emarginare, reprimere i proletari"
  • Milano 18/03/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Il fantasma dell'Europa unita"

Pubblicazioni recenti

 

     
       

 


Facebook
Pin It

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'