Chi siamo

DISTINGUE IL NOSTRO PARTITO: La linea da Marx Lenin alla fondazione dell’Internazionale comunista e del Partito Comunista d’Italia; alla lotta della sinistra comunista contro la degenerazione dell’Internazionale; contro la teoria del socialismo in un Paese solo e la controrivoluzione stalinista; al rifiuto dei fronti popolari e dei blocchi partigiani e nazionali; la dura opera del restauro della dottrina e dell’organo rivoluzionario a contatto con la classe operaia, fuori dal politicantismo personale ed elettoralesco

Sedi di partito e punti di contatto

MILANO, via dei Cinquecento, 25, citofono: Ist. Prog. Com. (zona Corvetto; MM3; Bus 95) — lunedì ore 21,00 
MESSINA (nuovo punto di contatto), Piazza Cairoli - l’ultimo sabato del mese, dalle 16,30 alle 18,30)
ROMA, presso "Libreria Anomalia", via dei Campani, 73 — primo martedì del mese dalle 17,30 
TORINO,  Prossimo incontro pubblico a Torino sabato 14 gennaio 2017, ore 15,30, c/o Circolo ARCI CAP, corso Palestro 3/3bis
BOLOGNA, c/o Circolo Iqbal Masih, via dei Lapidari 13/L (Bus 11C) - secondo e ultimo martedì del mese, dalle 21,30 (Gli incontri di Bologna, sono momentaneamente sospesi. Non appena sarà possibile riprenderli, lo comunicheremo)
BENEVENTO, presso Centro sociale Asilo Lap31, Via Bari 1 - il primo Venerdì del mese, dalle ore 19.00.

Corrispondenza

Per la corrispondenza scrivere a:
Istituto Programma ComunistaCasella postale 272 - Poste Cordusio 20101, Milano.
Per brevi comunicazioni o per inviarci i vostri ordini (testi, giornali, articoli etc.) potete anche utilizzare il seguente indirizzo di posta elettronica
info@partitocomunistainternazionale.org
Contatti
Lunedì, 25 Marzo 2019

Il Programma Comunista (2008)

Sottocategorie

Editoriale: La crisi capitalistica travolge miti, false certezze, illusioni... • Pagine di teoria: La teoria della rendita Lo stalinismo. Non patologia del movimento operaio, ma aperta controrivoluzione borghese (II) Note e noterelle  Ancora a proposito di elezioni e astensionismo Volantini: La crsi economica: per i lavoratori è una lunga spirale senza riprese - L'unica lotta che paga contro il razzismo è la lotta di classe senza quartiere... • Uno sguardo alla situazione economica russa • Decreto Gelmini: dalla parte dei proletari Crisi economica: pacifica metamorfosi o catastrofe? Il neo Presidente USA e la Gonzi International SpA. Vicenda Alitalia, una storia di ordinaria messa in scena

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale: Caucaso: I venti di guerra soffiano sempre più forti Sempre più blindati a difesa del capitale • Dalle "Tesi sul ruolo del Partito Comunista nella rivoluzione proletaria" (1920) • Nostri lutti Lo stalinismo. Non patologia del movimento operaio, ma aperta controrivoluzione borghese (I) Linee di struttura della Riforma (social-fascista) della Contrattazione del lavoro 1968-1969: lotte operaie, tra "piombo democratico" e affossamento opportunista Sardegna: i riflessi della crisi in una delle tante periferie dell'imperialismo

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale: La democrazia è nata morta! Seppelliamola una volta per tutte! Assemblea dei delegati delle confederazioni di base a Napoli  Maggio 1968: La classe operaia si è levata in piedi gigantesca! 1968: La grande lezione del Maggio francese L'Expo a Milano Grano e capitalismo Corporazioni sindacali di regime e filiazioni di base alla prova della crisi economica Accade in Egitto: uno spettro s'aggira per il mondo! Per la difesa intransigente delle condizioni di vita e di lavoro dei proletari (II) La questione dell'immigrazione

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale: Dalla crisi mondiale alla rivoluzione comunista Vita di partito • Ennesimo epitaffio elettorale • Avola e Battipaglia: lotte operaie e "piombo democratico"  Per la difesa intransigente delle condizioni di vita e di lavoro dei proletari Non si vive di solo pane... ma anche di biocarburanti! Lotte proletarie in Polonia Volantino: Alitalia-Fintecna: I sindacati servi del capitale partecipano al massacro del proletariato Esattamente come cent'anni fa Volantino: Maggio 2008: Torni a sventolare la bandiera rossa, simbolo della guerra di classe, non della conciliazione Benvenuti nella terra di Canaan! Due metodi complementari di dominio della borghesia L'altra faccia (fra le tante) del "socialismo venezolano"

Giornale formato    PDF 

 

Editoriale: “Conquiste sociali” e fregature del riformismo Stato imperialista, "stato dei rifiuti"  Francia: contro ogni opportunismo tornerà a combattere il proletariato rivoluzionario Ambizioni insoddisfatte dell'imperialismo francese • A proposito dei fatti di Bolzaneto Nostri testi: Ancora su crsi e rivoluzione Ma quant'é bello lavorare in fabbrica! • Lotte spontanee, elemosine sindacali e organizzazione della forza di classe su basi territoriali • Mitologie smentite Lettera dalla Spagna: altri licenziamenti in corso e in vista • Gaza, o delle patrie galere Necessità storica dell'abolizione del modo di produzione capitalistico • Oscuri antenati 

Giornale formato    PDF 

Editoriale: Omicidi sul lavoro: colpevole il capitale Elezioni Usa: l'ennesimo baraccone  Nostri testi: Crisi e rivoluzione Il Corso del capitalismo mondiale verso il III conflitto imperialistico o la rivoluzione proletaria Russia: sciopero alla Ford di S. Pietroburgo Fisiologia o patologia del capitalismo? Alla Powertrain di Mirafiori: la "democrazia proletaria" come pala per becchini Democrazia parlamentare o dittatura del proletariato? Thyssen-Krupp: la tragica realtà della classe operaia Volantino: Omicidi sul lavoro e vecchi sciacalli Lettera dalla Spagna: precarietà sempre più diffusa Futuri bagliori di guerra in Kossovo Vita di partito

Giornale formato    PDF 

 

International Press

 

            pc012019        

            

 

Incontri pubblici in evidenza

  • Torino - 23/03/2019, dalle 14.30, presso c/o Circolo ARCI CAP - Corso Palestro 3/3bis
  • Berlino: 03/02/2019, ore 15,00, presso K9 (cortile interno), Kinzigstrasse 9, incontro pubblico sul tema: "Gilet gialli: rivolta popolare e illusioni democratiche"
  • Milano 18/02/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Decreto sicurezza: dividere,emarginare, reprimere i proletari"
  • Milano 18/03/2019 , ore 18,30, presso Spazio Ligera, via Padova 133 (autobus 56, fermata Mamiani), incontro pubblico sul tema: "Il fantasma dell'Europa unita"

Pubblicazioni recenti

 

     
       

 


Facebook
Pin It

Informativa 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella pagina di policy & privacy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.  Per saperne di piu'